LE PISCINE TERMINALI

Diciassette racconti di fantascienza nera e dell’imprevisto

Autore: Enrico Gabrielli
Pagine 180
ISBN: 978-88-984234-5-3

 1,99 14,00

Svuota
Compara

Book Details

Formato

,

About The Author

Enrico Gabrielli

È:
Der Maurer, Calibro 35, e Winstons, 19'40'' (www.19m40s.com), Mariposa, Orchestrina di Molto Agevole, Esecutori di Metallo su Carta, Upm - Unità di Produzione Musicale, Uds - Unità di Sonorizza- zione, PJ Harvey's e Hope Six Demolition Project, Mike Patton's Mondo Cane, Contemporarities, Fuck Bloom? Alban Berg!

È stato:
ensemble Risognanze, Timet, Sottosuono, LabF.S., LaRis, Sonata Island, Craxi, Afterhours, Muse, Marco Parente, Vinicio Capossela, Baustelle, Dente, Morgan, Nada Malanima, Daniele Silvestri, Trovarobato, GODai e circa 200 dischi in 14 anni di attività.

È sempre stato:
scrittore e disegnatore.

Come capacità di sintesi e di invenzione, lo accosterei a Fredric Brown, su un piano di parità, non di sudditanza.
Se ne esce divertiti, ma anche un po’ storditi da una scrittura tanto brillante quanto arguta e sagace.

– Valerio Evangelisti –

Il racconto breve o brevissimo, terreno narrativo nobile e maltrattato, subisce qui le più diverse modulazioni di genere, senza limiti di sorta o chiusure dogmatiche. È anche per questo che il libro, la cui voce pare farsi ventriloquiare da Kafka e Roald Dahl, può rappresentare un valido strumento per chi per la prima volta si accosta a delle pagine di fantascienza o di horror, generi che Gabrielli maneggia e introduce nella sua narrazione quasi ricostruendo il proprio sguardo adolescente, per poi ricatapultarlo nell’attualità.

Enrico Gabrielli si è bendato e ha attraversato il ponte mobile che collega musica e narrativa. Guidato da fantasia, humor nero e passioni fantascientifiche, è arrivato dalla parte dove il testo non è più pentagrammato: questo è il risultato.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “LE PISCINE TERMINALI”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *