TempoReale

Il ritrovamento di uno strumento per viaggiare nel tempo, per Leonardo Bontempi segna l’inizio di una sfolgorante carriera da archeologo. Ma sarà anche l’inizio della sua più grande ossessione: stiamo vivendo davvero il presente reale?

SCARICA QUI LE PAGINE IN ANTEPRIMA!

Autore: Nicola Pagan
Pagine 164
ISBN: 978-88-98423-94-1

 2,99 12,00

Svuota
COD: N/A Categorie: ,

Caratteristiche

Formato

,

Autore

Nicola Pagan

Nicola Pagan nasce a Gallarate 46 anni fa e vive i primi ventitré anni della sua vita a Busto Arsizio, dove si diploma al Liceo Scientifico. Si convince di poter studiare Astronomia, così si iscrive alla facoltà di Fisica a Como ma, dopo avere aperto il libro di Analisi Matematica, capisce che, se proprio dovrà prendere una laurea, non sarà in Fisica. Dopo due anni sabbatici e uno di servizio militare, si iscrive al corso di Operatore dei Beni Culturali a Pavia. Lì si trasferisce e si laurea con brillantezza, incontrando per la prima volta l’archeologia.
Nel 2002 inizia a lavorare come archeologo in alcune società del nord Italia, fino a quando decide di mettersi in proprio.
Dal 2006 si trasferisce in Franciacorta, a Monticelli Brusati (Brescia), per amore della compagna e del rinomato vino, ma per lavoro si sposta ovunque sia necessario.
TempoReale è il suo primo romanzo.

Leonardo Bontempi, famoso archeologo, da quando trova un misterioso strumento che gli permette di viaggiare nel tempo sviluppa una strana ossessione per il futuro: crede di stare vivendo eventi che sono già accaduti, di essere nel passato di qualcun altro e che il presente reale si trovi nel suo futuro.
Quando, in uno dei suoi salti nel tempo, incontra un viaggiatore dal futuro, ne ha la prova e parte alla ricerca del presente reale.
Un giorno del 1998, però, ricompare nel giardino di casa e muore sotto gli occhi del figlio, Ettore. Per il giovane Bontempi sarà l’inizio di un viaggio tra le pieghe del tempo, alla scoperta di verità impossibili da immaginare.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “TempoReale”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *